Condizioni generali

Versione del 06.2021

Le presenti condizioni generali (di seguito le “Condizioni Generali”) si applicano a tutti i prodotti e servizi (di seguito i “Servizi”), ovvero a porzioni degli stessi, di Iotready S.r.l., corrente in Via C. Correnti, 47 (24124) a Bergamo, P.IVA/C.F. 04302610169 (nel seguito per brevità “Iotready”) forniti ai clienti (di seguito i “Clienti”).

Il Cliente è pregato di leggere attentamente le presenti Condizioni Generali reperibili anche all’indirizzo https://legal.iotready.it poiché disciplinano, ove non derogate da specifici accordi tra le parti la fornitura e l’utilizzo dei Servizi da parte dei Clienti. L’utilizzo da parte del Cliente dei Servizi comporta, inderogabilmente, l’accettazione delle presenti Condizioni Generali.

A) NORMATIVA COMUNE AI SERVIZI

1. Proprietà e fornitura dei Servizi

1.1 Iotready possiede tutti i diritti, titoli ed interessi relativi ai software, applicativi, infrastrutture cloud che costituiscono o sono parte dei Servizi, nonché dei dispositivi forniti da Iotready. Qualsiasi software fornito e/o acquistato al/dal Cliente nell’ambito dei Servizi, ivi compresi i software il cui sviluppo è stato commissionato a Iotready nell’ambito di un’attività di progettazione come infra meglio definita, è e rimarrà di esclusiva proprietà di Iotready e soggetto, salvo diverso accordo, alle presenti Condizioni Generali.

1.2 Il Cliente prende atto e conviene che i Servizi possono contenere informazioni segrete di Iotready e/o dei suoi danti causa, ivi incluse a titolo esemplificativo i codici sorgente, nonché qualsiasi informazione sui codici e/o sulla struttura logica dei Servizi e/o sulle tecniche, sulle metodologie in essi incorporate o su cui essi sono basati ed il Cliente si impegna a mantenere segrete e a non svelare dette informazioni e contenuti a terzi, senza il preventivo consenso scritto di Iotready.

1.3 Il Cliente accetta, sin d’ora, di rispettare tutte le leggi sul diritto industriale e d’autore applicabili ai Servizi, nonché gli eventuali ulteriori avvisi e restrizioni contenute nei termini d’uso dei singoli Servizi, messi a disposizione da Iotready. In ogni caso Iotready non rivendicherà alcun diritto e/o le sarà richiesto alcun controllo sui servizi eventualmente erogati dal Cliente e/o sul contenuto inviato, pubblicato o visualizzato tramite i Servizi.

1.4 I Servizi, così come ogni loro miglioramento, versioni modificate o aggiornamenti resi disponibili da Iotready, così come i relativi diritti d'autore e ogni altro diritto di proprietà intellettuale e/o industriale, sono di proprietà esclusiva di Iotready.

2. Restrizioni all’uso dei Servizi

2.1 Il Cliente si impegna ad astenersi dal modificare i Servizi nonché dal realizzarne versioni derivate e comunque si impegna, salvo che sia espressamente diversamente previsto dagli accordi tra Iotready ed il Cliente, ad astenersi dal:

(a) trasmettere, pubblicare, trascodificare, decompilare o disassemblare i Servizi in tutto o in parte, o di altrimenti di sottoporre gli stessi ad altri processi di analisi del loro codice e della loro struttura logica (c.d. “reverse engineering”), fatto salvo quanto espressamente previsto da norme inderogabili di legge;

(b) incorporare e/o connettere i Servizi o parte degli stessi, in tutto o in parte, in/con altri programmi il cui contratto di licenza e/o di distribuzione sia condizionato alla rivelazione e/o distribuzione a terzi del relativo codice sorgente e/o alla concessione a terzi di diritti di modifica sugli stessi, in un modo tale da rendere anche i Servizi di Iotready soggetti a tali condizionamenti;

(c) rimuovere o in qualsiasi modo cancellare dai Servizi qualsiasi marchio, nome commerciale, indicazione di copyright o altra notazione di riserva di diritti ivi apposta o contenuta;

(d) sviluppare prodotti, servizi o applicazioni software basati sui Servizi o che facciano in qualsiasi modo uso degli stessi, a meno che il Servizio non sia stato sviluppato al fine specifico di consentire l’integrazione dei Servizi di Iotready con i software e/o gli apparecchi di proprietà dei Clienti;

(e) usare i Servizi per sviluppare o diffondere virus informatici, malware o simili applicazioni;

(f) esportare i Servizi o parti di essi in violazione delle leggi sul controllo delle esportazioni.

2.2 Il Cliente si impegna a cooperare con Iotready al fine di tutelare i diritti di privativa di quest’ultima sui Servizi e, in particolare, a segnalare qualsiasi utilizzo dei Servizi, o di parte degli stessi, non conforme alle specifiche licenze d’uso, ai termini d’uso o comunque contrario ai diritti di Iotready come disciplinati nelle presenti Condizioni Generali.

3. Marketing e referenze

3.1 Il Cliente conferisce a Iotready una licenza limitata, non cedibile e non esclusiva per riportare il nome, i loghi e i nomi di dominio del Cliente sul proprio sito internet o su materiale informativo e pubblicitario con l’esclusiva finalità di promuovere e pubblicizzare l’uso, da parte dei terzi, dei Servizi, senza necessità del preventivo consenso scritto del Cliente. Il Cliente concede a Iotready tutti i diritti e le licenze necessarie per farlo.

4. Garanzie e responsabilità

4.1 I Servizi sono forniti al Cliente secondo le formule "COSI’ COM’E’" e "CON TUTTI I DIFETTI". Iotready non riconosce condizioni o garanzie espresse di funzionamento, ferme le previsioni e le tutele concesse dalla normativa cogente, ove applicabile.

4.2 Iotready esclude, nella misura massima consentita dalla legge applicabile qualunque tipo di garanzia, comprese, ma non limitate a, qualsiasi garanzia o condizione implicita di commerciabilità idoneità ad uno scopo particolare, disponibilità, sicurezza, rispetto e non infrazione di norme.

4.3 Iotready non sarà responsabile, in nessun caso, per qualunque danno diretto, consequenziale, indiretto, punitivo o speciale relativo all’utilizzo dei Servizi o dei relativi sottoprodotti, i danni consequenziali comprendono, ma non sono limitati a danni d’immagine, perdita di profitto, perdita o interruzione di produzione, perdita o sospensione di contratti.

5. Fornitura dei Servizi

5.1 Il Cliente fornisce sin d’ora la sua autorizzazione affinché i Servizi possano venir erogati in tutto o in parte da soggetti terzi indicati da Iotready. Il Cliente, in ogni caso, è ritenuto unico ed esclusivo responsabile per la fruizione del Servizio e si obbliga ad utilizzare lo stesso esclusivamente per scopi leciti e ammessi dalle disposizioni di legge di volta in volta applicabili, dalle regole di diligenza, della morale e dell’ordine pubblico e, in ogni caso, senza ledere qualsivoglia diritto di terzi.

5.2 Il Cliente prende atto ed accetta che Iotready non assume alcun impegno a rilasciare aggiornamenti o miglioramenti ai Servizi.

6. Casi di sospensione o interruzione

6.1 Ferme le ulteriori limitazioni indicate all’interno dei termini d’uso dei singoli Servizi, il Cliente è consapevole ed accetta che Iotready possa, in ogni tempo e senza preavviso, sospendere ai sensi e per gli effetti dell’art. 1460 c.c. l’accesso del Cliente ai Servizi in caso di mancato pagamento da parte del Cliente dei corrispettivi pattuiti con Iotready o di altri inadempimenti alle presenti Condizioni Generali, fermo ed impregiudicato, in ogni caso il diritto di Iotready al risarcimento del maggior danno.

7. Obbligo di indennizzo e manleva

7.1 Il Cliente si impegna a tenere Iotready indenne e manlevata da qualsiasi danno, passività, responsabilità, onere (ivi compresi i costi legali), che dovessero derivare in capo a Iotready in conseguenza dell’inadempimento da parte del Cliente degli obblighi in capo a questa previsti ai sensi delle presenti Condizioni Generali ovvero scaturenti dall’utilizzo dei Servizi.

8. Identificazione del cliente

8.1 Il Cliente ha l’obbligo di comunicare e/o utilizzare nei rapporti con Iotready i propri dati identificativi e garantire che gli stessi siano corretti, aggiornati e veritieri.

8.2 Il Cliente prende atto ed accetta che, qualora abbia comunicato a Iotready dati falsi, non attuali o incompleti, quest’ultima si riservi il diritto di sospendere l’accesso ai Servizi e risolvere i contratti in essere ai sensi dell’articolo 1456 c.c., trattenendo le somme pagate dal Cliente e riservandosi il diritto di chiedere il risarcimento del maggior danno.

9. Pagamenti

9.1 Il pagamento dei Servizi richiesti avverrà nei termini e modi tempo per tempo indicati da Iotready nella propria offerta tecnica e/o indicati sui siti internet di Iotready al momento della sottoscrizione e/o adesione del/al Servizio ovvero indicati in fattura.

9.2 Con specifico riguardo ai Servizi in abbonamento, Iotready si riserva la facoltà di apportare modifiche al proprio listino prezzi, fermo restando che il nuovo listino sarà applicato al Cliente, in ogni caso, dal successivo rinnovo.

10. Efficacia del presente accordo

10.1 Le presenti Condizioni Generali saranno valide ed efficaci dalla data di accettazione/sottoscrizione e/o adesione del/al Servizio sino alla scadenza, secondo le indicazioni fornite da Iotready al momento dell’accettazione/sottoscrizione e/o adesione del/al Servizio.

10.2 Salva diversa indicazione, i Servizi ad abbonamento sono da intendersi a tempo indeterminato, fermi i relativi impegni di pagamento. Il Cliente potrà recedere in ogni momento a mezzo PEC, il recesso sarà efficace dal successivo rinnovo.

11. Obblighi di riservatezza

11.1 Le Parti si impegnano a mantenere la massima riservatezza su tutte le informazioni, i dati, le notizie ed i documenti, comprese idee, progetti o altre proprietà intellettuali relative alle Parti, o a terzi (i “Dati Riservati”) di cui siano venute o vengano in possesso o a conoscenza nel corso delle trattative o della conclusione del contratto con Iotready ovvero nello svolgimento delle attività previste e/o dipendenti dallo stesso, per tutta la durata del presenti Condizioni Generali e per un successivo periodo di 3 anni. Ciascuna delle Parti si impegna a far sì che i propri amministratori, dipendenti, collaboratori, consulenti, o altri, che avranno necessariamente accesso a, ovvero otterranno rivelazioni in tutto o in parte di, detti dati e informazioni siano al corrente degli obblighi di riservatezza di cui al presente articolo e li rispettino.

11.2 I Dati Riservati non dovranno in alcun modo essere comunicati a terzi, né tanto meno diffusi, e non potranno essere utilizzati per fini diversi da quelli previsti dalle presenti Condizioni Generali, salvo che per dare esecuzione ad obblighi previsti dalla legge e/o salvo espressa autorizzazione scritta della Parte cui quei dati ed informazioni siano riferiti. I Dati Riservati saranno comunicati ai soli dipendenti, collaboratori e consulenti che abbiano effettiva necessità di conoscerli per dare esecuzione al rapporto con Iotready.

11.3 Gli obblighi di riservatezza previsti dal presente articolo sopravvivranno anche in caso di scadenza, risoluzione o di perdita di efficacia delle presenti Condizioni Generali, per qualunque ragione e a qualunque titolo, sino a quando i Dati Riservati non siano eventualmente resi pubblici da parte del legittimo titolare degli stessi.

12. Comunicazioni

12.1 Salvo diversa indicazione, tutte le comunicazioni inerenti alla documentazione contrattuale andranno fatte per iscritto e saranno considerate validamente effettuate se inviate a mezzo lettera raccomandata o PEC, ai seguenti indirizzi:

- POSTA: iotready S.r.l. – Via Cesare Correnti, 47 – 24124 Bergamo (BG); - PEC: [email protected]

13. Modifiche alle Condizioni Generali

13.1 Iotready potrà modificare le presenti Condizioni Generali in qualsiasi momento e senza alcuna comunicazione al Cliente. Iotready potrebbe richiedere al Cliente di fornire il proprio consenso alle modifiche apportate alle presenti Condizioni Generali per proseguire con l’utilizzo dei Servizi. Qualora il Cliente non sia d’accordo con le modifiche comunicate, dovrà immediatamente interrompere l’utilizzo dei Servizi. Altrimenti, l’uso continuativo dei Servizi costituirà accettazione delle predette modifiche.

14. Legge applicabile – Foro competente

14.1 Le presenti Condizioni Generali sono regolate in ogni loro aspetto dalla legge italiana.

14.2 Tutte le controversie che dovessero insorgere, direttamente o indirettamente, tra le Parti contraenti, relative all’interpretazione, esecuzione, risoluzione e/o validità delle presenti Condizioni Generali, saranno di competenza esclusiva del Foro di Bergamo.

15. Disposizioni generali

15.1 Natura delle Condizioni Generali

Le Parti si danno reciprocamente atto che il rapporto instaurato per il tramite delle presenti Condizioni Generali non potrà in alcun modo essere considerato, né da esse, né da terzi, come joint-venture o altra forma di associazione (inclusa l’associazione in partecipazione), restando le Parti medesime, l’una nei confronti dell’altra e tutte nei confronti di terzi, libere da qualsiasi vincolo che non sia espressamente previsto dalle Condizioni Generali.

15.2 Invalidità delle Condizioni Generali o delle sue clausole.

L’eventuale invalidità di singole clausole delle presenti Condizioni Generali non comporterà la nullità dell’intero accordo nel caso in cui le clausole invalide siano sostituite di diritto da norme imperative. In tutti gli altri casi, qualora una delle clausole delle presenti Condizioni Generali fosse o divenisse invalida, le Parti si impegnano a negoziare in buona fede una clausola sostitutiva che possa mantenere l’equilibrio contrattuale. In caso di mancato accordo entro trenta (30) giorni da quando la clausola sia divenuta invalida o da quando entrambe le Parti siano giunte a conoscenza di tale invalidità, le presenti Condizioni Generali si considereranno risolte di diritto.

15.3 Tolleranza

Durante l’esecuzione del rapporto contrattuale disciplinato dalle presenti Condizioni Generali la tolleranza di una delle Parti circa comportamenti dell’altra Parte non conformi a quanto stabilito non implica la rinuncia a fare valere in qualunque momento i propri diritti.

15.4 Divieto di cessione del rapporto

Ciascuna Parte, salvo espresso preventivo consenso scritto dall’altra Parte non potrà cedere il rapporto in essere con Iotready né i diritti e gli obblighi da esso derivanti, per alcuna o tutte delle obbligazioni che discendono dal rapporto stesso.

B) SEZIONE SPECIALE

16. Progettazione

16.1 Qualora il Servizio richiesto a Iotready preveda, in tutto o in parte, la progettazione e/o lo sviluppo di software, firmware o applicativi comunque intesi, troveranno applicazione, oltre alle condizioni di cui alla sezione A), anche le seguenti disposizioni.

16.2 Per progettazione si intende, ai fini del presente articolo, sia la scrittura nativa di un software nell’interesse del Cliente, sia la customizzazione di uno più Servizi di Iotready, sia l’integrazione di Servizi o parte degli stessi, con soluzioni software sviluppate nell’interesse del Cliente.

16.3 Salvo diverso accordo tra le Parti, la progettazione viene compiuta in assenza di qualsivoglia esclusiva in favore del Cliente e le risultanze delle attività di progettazione e sviluppo, siano esse costituite da software, codici sorgente, customizzazioni di software già esistenti, rimarranno di esclusiva proprietà di Iotready e da questa saranno liberamente utilizzabili e commerciabili a terze parti. Il Cliente in forza dei pagamenti dei corrispettivi previsti acquisirà una licenza d’uso limitata, non sub licenziabile, personale, non cedibile, non esclusiva, revocabile, non trasferibile ed a tempo indeterminato subordinata al regolare pagamento dei corrispettivi dovuti tempo per tempo a Iotready.

16.4 Qualora per il funzionamento del software sviluppato da Iotready nell’interesse del Cliente, sia necessario l’accesso ad altri Servizi, il Cliente si dichiara edotto del fatto che l’attività di progettazione e/o sviluppo del software non implica la fornitura dei Servizi necessari al suo funzionamento.

16.5 Il Cliente si impegna a collaudare il software progettato da Iotready entro 7 gg lavorativi dalla consegna, decorsi i quali lo stesso si riterrà, ad ogni effetto di legge, integralmente accettato e verificato dal Cliente.

17. Clausola di continuità dei servizi cloud

17.1 Con riguardo ai Servizi che prevedono l’utilizzo di soluzioni basate su infrastrutture cloud messe a disposizione da Iotready, qualora ciò non implichi la violazione di qualsivoglia diritto di privativa e/o di proprietà intellettuale e/o industriale, comunque intese, relativo a Servizi forniti da Iotready, quest’ultima si impegna, in caso di volontà del Cliente e/o di Iotready di interrompere i Servizi, a mettere a disposizione del Cliente le informazioni necessarie a consentire la migrazione dei dispositivi e/o delle apparecchiature che si avvalgono di tali Servizi su di una nuova infrastruttura cloud, indicata dal Cliente. 17.2 Per i fini di cui al comma che precede, fermo l’adempimento del Cliente alle pattuizioni relative ai pagamenti, Iotready si impegna a mantenere la connettività dei dispositivi e/o delle attrezzature del Cliente ai propri Servizi, basati su infrastrutture cloud, per un periodo massimo di 12 mesi, decorrenti dall’avvenuta conoscenza della volontà del Cliente e/o di Iotready di interrompere i Servizi, ciò al fine di consentire al Cliente lo svolgimento, a proprio rischio, delle attività di migrazione.