Servizio Trackle

Versione del 06.2021

Le presenti condizioni (di seguito “Termini d’Uso”) regolano l’utilizzo da parte dell’Utente (di seguito l’”Utente”) del software denominato Trackle (di seguito, indistintamente, il “Software” o “Trackle”) come infra definito, di proprietà di Iotready S.r.l., corrente in Via C. Correnti, 47 (24124) a Bergamo, P.IVA/C.F. 04302610169 (nel seguito per brevità “Iotready”).

L’Utente è pregato di leggere attentamente i presenti Termini d’Uso, reperibili anche all’indirizzo https://legal.iotready.it, poiché disciplinano l’uso da parte dell’Utente dell’applicativo Trackle. L’utilizzo di Trackle da parte dell’Utente comporta, inderogabilmente, l’accettazione dei presenti Termini d’Uso.

1. Il servizio

1.1 Attraverso Trackle, Iotready mette a disposizione dell’Utente, un insieme di software per lo sviluppo e la gestione di soluzioni legate al c.d. Internet of Things (“IoT”) che permette di prototipare, distribuire e gestire da remoti dispositivi elettronici connessi su qualsiasi scala.

1.2 Per le finalità di cui ai presenti Termini d’Uso, Trackle consiste in:

- Un’infrastruttura proprietaria basata su cloud e un sistema di integrazione dei dispositivi, che include la gestione della flotta, l’instradamento dei dati e gli aggiornamenti software via etere (la “Piattaforma IoT”)

- Il software di connettività proprietario (la “Libreria Firmware”), che, una volta integrato nel firmware di un dispositivo elettronico, permette a quest’ultimo di connettersi alla Piattaforma IoT.

1.3 Iotready potrà provvedere, ove richiesto, alla fornitura di specifiche soluzioni hardware IoT – contenente la Libreria Firmware - da integrare nei prodotti dell’Utente, i quali potranno, a seconda delle specifiche esigenze di quest’ultimo, essere dotate di strumenti di connettività integrata (e.g. SIM GSM, WI-FI, ecc..).

1.4 Il software Trackle, comprensivo della Piattaforma IoT, della Libreria Firmware e di ogni altra soluzione software riconducibile a Trackle richiamata nei presenti Termini d’Uso, viene concesso in licenza all’Utente con le specificazioni indicate nei presenti Termini d’Uso.

2. Tipologie di Account

2.1 L’accesso alla piattaforma IoT di Trackle richiede la creazione di un account (di seguito l’“Account”).

2.2 Iotready offre diversi tipi di Account in base alle specifiche esigenze dell’Utente, attivabili all’indirizzo platform.iotready.it. Gli Account potranno essere sia gratuiti (nel seguito “Freemium”) che a pagamento. Resta inteso che gli Account Freemium avranno un accesso limitato a Trackle, alle sue funzionalità e la possibilità di associare un numero di dispositivo limitato.

2.3 Ai fini di cui ai presenti Termini d’Uso per dispositivi connessi (nel seguito “Dispositivi Connessi”), si intendono:

- con riguardo agli Account Freemium i dispositivi associati all’Utente;

- con riguardo agli Account a pagamento i dispositivi che si sono effettivamente connessi alla Piattaforma IoT, almeno una volta.

2.4 Per quanto qui concerne e senza pretese di esaustività per messaggi scambiati (di seguito “Messaggi Scambiati”), si intende il numero di messaggi inviati e ricevuti da un Dispositivo Connesso alla Piattaforma IoT sotto forma di eventi pubblicati, eventi ricevuti tramite sottoscrizioni, richieste di variabili, chiamate di funzioni e richieste verso terze parti, il tutto come meglio definito nella documentazione tecnica presente sul sito internet di Trackle. Il numero massimo di Messaggi Scambiati a disposizione per ciascun

dispositivo dell’Utente è indicato al momento della registrazione dell’Account e/o all’interno dell’offerta tecnico-commerciale predisposta da Iotready.

2.5 L’Utente si obbliga a custodire con la massima cura e diligenza le chiavi di accesso a Trackle. Nessuna contestazione od eccezione potrà essere mossa nei confronti di Iotready per danni o perdite, tanto dirette quanto indirette, causate dalla perdita, furto, smarrimento o utilizzo non autorizzato delle chiavi di accesso a Trackle.

2.6 È fatto divieto all’Utente di cedere, a qualunque titolo, a terzi, le chiavi di accesso o consentire l’accesso attraverso sistemi di autenticazione esterni, non previsti da Trackle.

3. Licenza d’uso e restrizioni

3.1 Subordinatamente al rispetto da parte dell’Utente dei presenti Termini d’Uso, Iotready concede all’Utente una licenza limitata, non sublicenziabile, personale, non cedibile, non esclusiva, revocabile e non trasferibile (nel seguito denominata “Licenza d’Uso”) all’utilizzo di Trackle. La concessione della presente Licenza d’Uso non implica l’attribuzione in favore dell’Utente di ulteriori diritti se non di quelli qui espressamente contemplati.

3.2 La Licenza d’Uso si intende conferita ed accettata dall’Utente al momento della registrazione dell’Account sulla Piattaforma IoT tramite la console di amministrazione.

3.3 Iotready si riserva tutti i diritti (tra cui i diritti ai sensi delle leggi che disciplinano la proprietà intellettuale, del diritto d’autore ed industriale) non espressamente concessi nel presente contratto. Ad esempio, la presente licenza non concede all’Utente alcun diritto in merito a quanto segue e pertanto l’Utente non potrà:

(i) utilizzare o virtualizzare alcune funzionalità del Software separatamente;

(ii) pubblicare, duplicare, noleggiare, concedere in locazione o in prestito il Software;

(iii) trasferire il Software;

(iv) aggirare le restrizioni o le limitazioni tecniche presenti nel Software;

(v) decompilare, disassemblare il Software né tentare di fare ciò, salvo nei casi in cui le leggi del Paese di residenza del licenziatario (o, nel caso di una società, del luogo principale in cui la società svolge la propria attività) lo consentano, anche quando il presente contratto lo vieti. In tal caso, il licenziatario potrà effettuare unicamente quanto consentito dalla legge applicabile;

(vi) in caso di utilizzo di funzionalità basate su Internet, il licenziatario non potrà in alcun modo interferire con l’uso delle stesse da parte di terzi, né tentare di ottenere, senza autorizzazione, l’accesso a qualsiasi servizio, dato, rete o account. Non potrà nemmeno utilizzare tali servizi, dati, reti o account;

(vii) utilizzare il Software per scopi illegali, non autorizzati o altrimenti impropri o in qualsiasi modo che possa violare i presenti Termini d’Uso.

3.4 La Licenza d’Uso viene concessa all’Utente per un termine pari a quello di sottoscrizione del servizio Trackle.

3.5 L’Utente accetta e riconosce il diritto per Iotready di limitare, senza preavviso e in modo automatizzato:

(i) il numero di Messaggi Scambiati;

(ii) la dimensione massima dei Messaggi scambiati;

(iii) ogni altra caratteristica riconducibile al meccanismo di funzionamento dei Messaggi Scambiati;

al fine di prevenire un uso eccessivo dei dati in pregiudizio alla continuità del servizio Trackle.

L’Utente prende atto che per utilizzare Trackle dovrà dotarsi delle apparecchiature elettriche e delle infrastrutture necessarie. Per questo motivo nessuna responsabilità potrà essere imputata a Iotready per la trasmissione o la ricezione di informazioni illegali di qualsiasi natura attraverso il Servizio.

4. Proprietà e fornitura del Software

4.1 Iotready possiede tutti i diritti, titoli ed interessi relativi al Software. I presenti Termini d’Uso non implicano il trasferimento in capo all’Utente di alcun diritto, titolo o interesse in qualsiasi proprietà intellettuale posseduta o concessa in licenza da Iotready, inclusi progetti, disegni tecnici, prototipi, servizi di hosting, software nonché in relazione alle caratteristiche del marchio di Iotready, come meglio definito al successivo punto 5.1.

4.2 L’Utente accetta, sin d’ora, di conformarsi a tutte le leggi, tempo per tempo applicabili, in materia di diritto industriale e d’autore applicabili al Software. In ogni caso Iotready non rivendicherà alcun diritto e/o le sarà richiesto alcun controllo sui servizi eventualmente erogati dall’Utente e/o sul contenuto inviato, pubblicato o visualizzato tramite il Software.

4.3 L’Utente prende atto e conviene che il Software contiene informazioni segrete di Iotready e/o dei suoi danti causa, ivi incluse a titolo esemplificativo i relativi codici sorgente, nonché qualsiasi informazione sui codici e/o sulla struttura logica del Software e/o sulle tecniche, sulle metodologie in esso incorporate o su cui esso è basato e, fermi restando i divieti del punto 3.3 che precede, l’Utente si impegna a mantenere segrete e a non svelare dette informazioni e contenuti a terzi, senza il preventivo consenso scritto di Iotready.

4.4 Il Software e ogni suo miglioramento, versione modificata o aggiornamento resi disponibili da Iotready, così come i relativi diritti d'autore e ogni altro diritto di proprietà intellettuale o industriale, sono di proprietà esclusiva di Iotready.

5. Marketing e referenze

5.1 Iotready conferisce all’Utente una licenza limitata, non cedibile e non esclusiva per riportare il suo nome, i loghi e i nomi di dominio di Iotready o del Software (collettivamente definiti come "Caratteristiche del Marchio") con l’esclusiva finalità di promuovere e pubblicizzare l’uso, da parte dell’Utente, del Software.

5.2 La promozione dei prodotti propri dell’Utente non deve implicare, in ogni caso, il fatto che gli stessi siano stati creati, forniti od approvati in alcun modo da Iotready, ovviamente resta inteso che l’Utente è autorizzato a dichiarare "fatti” come, ad esempio, “Powered by Trackle”. L’Utente accetta, in ogni caso, di non rimuovere, oscurare, distorcere o alterare nessuna delle caratteristiche del marchio di Iotready o rappresentare le caratteristiche del marchio in modo fuorviante, diffamatorio, calunnioso, denigratorio, osceno o altrimenti discutibile ad insindacabile giudizio di Iotready. L’Utente si impegna, in ogni caso, entro 7 (sette) giorni dalla ricezione di una diffida da parte di Iotready a rimuovere e/o cessare immediatamente l’utilizzo delle Caratteristiche del Marchio non conformi ai presenti Termini d’Uso.

5.3 L'utilizzo da parte dell’Utente delle Caratteristiche del Marchio avverrà a beneficio di Iotready. In nessun caso, durante o dopo il termine del rapporto, l’Utente contesterà o assisterà altri nella contestazione delle Caratteristiche del Marchio o nella contestazione della relativa titolarità da parte di Iotready, né tenterà di registrare alcun marchio che possa in qualsivoglia maniera rimandare alle caratteristiche del marchio o avere un effetto confusorio sulla clientela.

5.4 L’Utente si impegna ad inviare a Iotready una copia o un'immagine di qualsiasi comunicato o pubblicità che includa le Caratteristiche del Marchio, all’indirizzo [email protected] e ad attendere l’espressa autorizzazione da parte di Iotready per l’utilizzo richiesto. Decorsi 7 (sette) giorni l’autorizzazione dovrà ritenersi concessa.

5.5 Dal canto suo, Iotready potrà – nei termini di cui al precedente art. 5.2 - fare riferimento pubblicamente all’Utente, oralmente o per iscritto, come licenziatario di applicazioni proprietarie di Iotready e potrà pubblicare il nome e logo dell’Utente sul proprio sito web o su materiale promozionale, divulgativo, dépliant ed altro, senza necessità del preventivo consenso scritto dell’Utente. L’Utente concede a Iotready tutti i diritti e le licenze necessarie per farlo.

6. Casi di sospensione o interruzione

6.1 L’Utente è consapevole ed accetta che Iotready possa, in ogni tempo e senza preavviso, sospendere ai sensi e per gli effetti dell’art. 1460 c.c. l’accesso dell’Utente al Software in caso di mancato pagamento da parte dell’Utente dei corrispettivi pattuiti con Iotready o di altri inadempimenti al presente contratto.

6.2 L’Utente prende atto ed accetta che Iotready non assume alcun impegno a rilasciare aggiornamenti o miglioramenti del Software.

7. Service level agreement

7.1 Iotready garantisce che l’accesso alla Piattaforma IoT avrà di un “livello di disponibilità” pari al 99% sulla base temporale 24/7/365 (di seguito anche “SLA”).

7.2 Le presenti SLA non sono, in ogni caso, riferibili, né direttamente né indirettamente, a qualsiasi hardware, dispositivo o altro bene fornito da Iotready, i quali saranno soggetti alle specifiche condizioni di fornitura, tempo per tempo, concordate con l’Utente.

8. Supporto tecnico

8.1 Poiché il Software è fornito "COSI’ COM’E’" non è prevista la fornitura di servizi di supporto tecnico diretto da parte di Iotready.

8.2 Iotready potrà fornire, ove ritenuto dalla stessa necessario, aggiornamenti del Software.

8.3 L’Utente resta il solo ed ultimo responsabile della corretta manutenzione e funzionamento delle proprie strutture informatiche collegate a Trackle.

8.4 L’Utente si assume ogni responsabilità per i danni eventualmente provocati, ai propri beni o a beni di terzi, in via diretta quanto indiretta e dovuti al non corretto uso del Software.

9. GARANZIA E RESPONSABILITA

9.1 TRACKLE VIENE CONCESSO IN LICENZA SECONDO LE FORMULE "COSI’ COM’E’" E "CON TUTTI I DIFETTI". L’UTENTE LO UTILIZZA A PROPRIO RISCHIO. IOTREADY NON RICONOSCE CONDIZIONI O GARANZIE ESPRESSE DI FUNZIONAMENTO, FERME LE PREVISIONI E LE TUTELE CONCESSE DALLA NORMATIVA COGENTE, OVE APPLICABILE.

9.2 IOTREADY ESCLUDE, NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE APPLICABILE QUALUNQUE TIPO DI GARANZIA, COMPRESE, MA NON LIMITATE A, QUALSIASI GARANZIA O CONDIZIONE IMPLICITA DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ AD UNO SCOPO PARTICOLARE, DISPONIBILITÀ, SICUREZZA, RISPETTO E NON INFRAZIONE DI NORME.

9.3 IOTREADY NON SARÀ RESPONSABILE, IN NESSUN CASO, PER QUALUNQUE DANNO DIRETTO, CONSEQUENZIALE, INDIRETTO, PUNITIVO O SPECIALE RELATIVO ALL’ESECUZIONE DEL CONTRATTO TRA LE PARTI O ALL’USO DI TRACKLE E/O DEI BENI, PRODOTTI O ALTRO SU CUI LO STESSO È INSTALLATO O CHE SONO CONNESSI A TRACKLE. I DANNI CONSEQUENZIALI COMPRENDONO, MA NON SONO LIMITATI A, PERDITE DI PROFITTO, RICAVI E OPPORTUNITÀ, DANNI ALLE ATTREZZATURE CONNESSE.

10. Miscellanea

10.1 Iotready si riserva la facoltà di modificare unilateralmente i presenti Termini d’Uso, informando prontamente l’Utente delle stesse.

10.2 Ogni ritardo o omissione di ciascuna delle Parti con riferimento ad atti o omissioni di un’altra Parte inadempiente relativamente alle previsioni del presente accordo non potrà essere interpretata come una rinuncia ai diritti di tale Parte nascenti dalla disposizione oggetto di violazione, né del diritto di ottenere la corretta e appropriata realizzazione dei termini e condizioni qui previsti.

10.3 Nel caso in cui uno o più termini, disposizioni o condizioni di cui al presente accordo siano ritenute invalide o inefficaci per qualsiasi ragione, tale invalidità o inefficacia non pregiudicherà la validità ed efficacia degli altri termini, disposizioni o condizioni ed i termini, previsioni e condizioni ritenute invalide o inefficaci saranno considerate come eliminate dal presente accordo.

11. Legge applicabile – foro competente

11.1 Il rapporto contrattuale tra Iotready e l’Utente è assoggettato alla legge italiana e va interpretato in conformità ai principi di tale legge, con espressa deroga alla normativa nazionale, comunitaria o internazionale di conflitto di leggi.

11.2 Per qualsiasi controversia derivante dal rapporto tra Iotready e l’Utente ovvero che dovesse insorgere con riferimento alla sua stipulazione, interpretazione, esecuzione e risoluzione sarà esclusivamente competente il Foro di Bergamo, in espressa deroga alle competenze alternative previste dalla normativa richiamata dalle Parti.